martedì 18 febbraio 2020

Aiutiamo Gia a ricostruire la sua scuola

Di recente, l'attore e cantante Jack Black ha posato con una maglietta che era stata firmata da Gia, una dodicenne di Senggigi, Lombok, nella parte occidentale di Nusa Tenggara, in Indonesia.

Si tratta del lavoro di Face This, un'organizzazione benefica che opera da oltre 10 anni per collegare gli studenti a Senggigi con designer nei Paesi Bassi e in tutto il mondo per raccogliere fondi per la loro scuola, che è stata gravemente danneggiata dai terremoti del 2018.

"Aiutiamo Gia a costruire la sua scuola di rock!" ha scritto Jack Black.
Nell'agosto 2018, il devastante terremoto ha ucciso centinaia di persone e distrutto migliaia di case ed edifici a Lombok, tra cui la scuola elementare statale SD 1 Senggigi, che è ancora in fase di ristrutturazione.

"Ecco perché molti dei 254 alunni della scuola stanno ancora frequentando le lezioni in tende fuori dall'edificio scolastico", ha dichiarato Jos van der Hoek di Face This. "Si tratta di dare ai bambini la possibilità di aiutare a ricostruire la loro scuola e affrontare il loro trauma".

L'anno scorso, un gruppo di nove studenti di una

scuola di Lombok, tra cui Gia, ha intrapreso un'azione facendo ciò che amano fare: disegnare.

Sebbene gran parte di Senggigi - inclusa la SD 1 - sia ancora gravemente danneggiata, i bambini hanno creato disegni sui luoghi della loro città che amavano di più.

Mentre disegnavano, riuscirono a sfuggire alla realtà per un momento. Ma quei disegni potrebbero finire per cambiare quella realtà per sempre mentre i bambini raccolgono fondi per rinnovare la loro scuola.

Nove artisti di strada provenienti da diverse parti del mondo si sono offerti volontari per aiutare a trasformare i disegni in esclusivi modelli di magliette.

La maglietta di Gia fa parte di questa collezione. Ha disegnato la sua maglietta insieme all'artista australiano Jamie Browne. E con Jack Black che ora promuove la maglietta, la campagna ha inizio.

Leggi anche Storie e Notizie

Nessun commento:

Posta un commento