giovedì 27 febbraio 2020

Studenti in piazza per la democrazia

Mercoledì alcuni studenti hanno alzato il cellulare durante una protesta all'Università Srinakharinwirot di Bangkok.

Gli studenti delle scuole superiori si sono uniti agli studenti universitari nella messa in scena di proteste per la democrazia, guidate mercoledì dalla scuola Satriwithaya composta da sole ragazze.

Un gruppo di studenti della scuola, indossando abiti casual, si sono riuniti nel pomeriggio al Monumento alla Democrazia di fronte alla loro scuola, mostrando alcuni manifesti.

Secondo rapporti non confermati, la direzione della scuola non ha permesso loro di organizzare una manifestazione all'interno del complesso, citando la necessità di rimanere neutrali e costringendo gli studenti a trasferirsi al Monumento della Democrazia.

"Siamo venuti oggi non per conto della scuola ma come membri di una nuova generazione che non vogliono che il monumento sia solo un luogo in cui i veicoli fanno inversione a U", ha detto uno di loro.

Si riferiva al Monumento della Democrazia al

centro della rotonda di fronte alla sua scuola. Costruito nel 1940, il luogo è un simbolo del passaggio alla monarchia costituzionale ed è stato utilizzato come luogo di protesta.

Il gruppo ha scelto di difendere la democrazia geograficamente e ideologicamente.

“Ciò che odiamo è la dittatura ", hanno aggiunto gli studenti, riferendosi al termine frequentemente usato dai militari.

Leggi anche Storie e Notizie

Nessun commento:

Posta un commento