lunedì 16 marzo 2020

Difficile tornare a casa per gli studenti all'estero

Sulla scia delle ampie restrizioni sui viaggi attraverso l'Atlantico, gli studenti europei di Harvard hanno dichiarato di aver affrontato notevoli sfide nel tornare a casa mentre la pandemia del coronavirus si diffonde.

L'11 marzo, il presidente Donald J. Trump ha annunciato il divieto di viaggiare da quasi tutti i paesi europei. Due giorni dopo, ha aggiornato il divieto di includere l'Irlanda e il Regno Unito.

Il cambiamento nella politica federale - uno sforzo per ridurre la diffusione del coronavirus – è avvenuto durante una settimana di confusione e incertezza nel campus di Harvard, mentre gli amministratori prendevano la decisione senza precedenti di mandare gli studenti a casa per arginare il virus.

In una e-mail della domenica sera a diverse centinaia di affiliate all'estero, Harvard Global Support Services ha incoraggiato i destinatari a tornare a casa il prima possibile.

"I governi stanno rapidamente attuando le

restrizioni alle frontiere e ai viaggi senza preavviso nella speranza di rallentare la progressione della pandemia", affermano i funzionari del servizio. "Se ti trovi in un luogo in cui puoi partire, ora è il momento di decidere se rimanere o tornare a casa".

Quando Trump ha annunciato il divieto durante un discorso alla nazione, diversi studenti europei hanno affermato che ha complicato la partenza dei loro piani già mutevoli.

Mentre era a cena con i suoi amici, David A. Paffenholz, 22, “ha dichiarato di essere scioccato per aver saputo delle restrizioni ai viaggi. Ha detto che è andato subito su siti web di viaggi per cercare un modo per tornare in Germania. Quando ha tentato di prenotare un volo e ha inserito i suoi dettagli di pagamento, ha dichiarato di aver ricevuto una notifica che il volo era già stato prenotato.

"Ero un po 'nel panico per trovare un volo che mi avrebbe portato a casa il giorno successivo", ha detto. "Alla fine ha funzionato e sono stato in grado di prenotare un biglietto solo per essere sicuro di poter tornare a casa dalla mia famiglia prima che il divieto di viaggio abbia effetto."

Leggi anche Storie e Notizie

Nessun commento:

Posta un commento